Uncategorized

Intervista a Marco Chiauzzi: La spending review degli spiccioli

(a cura di) Nicoletta Stame e Maria Mezzina

Marco Chiauzzi è dirigente del settore finanziario del Comune di Afragola. Lo abbiamo incontrato nel suo ufficio. Ci ha parlato della sua attività e di come in un comune si riescono ad affrontare, in tempi di spending review, i problemi di normale amministrazione.

Ci può descrivere le funzioni […]

Scuola di Formazione Politica: Fare di più e meglio con meno per FARE BENE COMUNE". Un bilancio della prima edizione

di Tommaso Di Nardo

La Scuola di Formazione Politica “Fare di più e meglio con meno per FARE BENE COMUNE”, nella sua prima edizione di Villaricca (primavera 2014), ha coinvolto in totale 30 partecipanti residenti nei comuni di Villaricca, Qualiano, Giugliano, Marano e Mugnano dell’area a nord di Napoli.

In questa sede, tracciamo un breve bilancio dell’esperienza che […]

Apprendimento della PA: come imparare ad imparare

di Luca Meldolesi

Come produrre una rivoluzione copernicana nell’apprendimento della PA? Non può avvenire once and for all, ma per balzi successivi – ciascuno dei quali può prender forza dai risultati raggiunti da quello che lo precede. Il primo compito è rendersi conto del punto di partenza e del processo di trasformazione a tappe forzate […]

Principi di “buona gestione” del settore pubblico

di Paolo Di Nola

Il miglioramento dello status quo della PA passa per un riferimento a principi di “buona gestione”. Si tratta di “regole del privato” che hanno cittadinanza anche nel pubblico: le due sfere devono, anzi, imparare reciprocamente. Vengono di seguito elencati una serie di tali principi, come sono vissuti in un’esperienza professionale all’interno […]

Anti-corruzione e valutazione della performance

di Nicoletta Stame e Vincenzo Lorenzini

L’attuale sistema di valutazione della performance risente del centralismo proprio del nostro tradizionale sistema, aggravato dalle rigidità imposte dalla l. 150/09. La richiesta di innumerevoli informazioni, uniformi per tutte le amministrazioni e non legate agli scopi di ciascuna e ai risultati auspicati, ha comportato un appesantimento del lavoro amministrativo, […]

Accountability come responsabilità degli amministratori per i risultati dell’azione pubblica

di Nicoletta Stame

L’ orientamento generale di “Fare più e meglio con meno” deve diventare un punto di orgoglio delle amministrazioni in sintonia con le prospettive del governo. Occorre superare una visione paralizzante della separazione tra politica e amministrazione. “Fare meglio” riguarda tanto la politica, che decide cosa fare per affrontare le grandi sfide, quanto […]

Discrezionalità e divieto di abuso del diritto

di Alberto Carzaniga

La PA italiana ha funzionato fin qui con principi di “legalismo” (tutto deve essere prescritto per legge) e “normativismo” (si fa solo nel modo in cui è prescritto). Ad onta di dichiarazioni contenute in una legislazione di riforma della PA, la logica di management pubblico è ben poco utilizzata.

L’atteggiamento della PA nei […]

Trasparenza sul funzionamento della PA e della contabilità pubblica: l’informatica di stato.

di Alberto Carzaniga

 

Questo obiettivo è chiaramente presente al governo Renzi.

Raccogliere ed elaborare le informazioni di base e distribuirle a tutti è una condizione minimale per “fare stato”. Deve esserci una “infrastruttura”, una rete telematica, che risolva in modo sistemico (e quindi unitario) questo problema. Senza una contabilità di cassa in rete (chi prende e […]

OPENSIOPE: Un progetto Open Data per rendere i pagamenti pubblici correnti aperti a tutti

SIOPE è un potentissimo strumento telematico creato dalla Banca d’Italia per la tracciabilità dei flussi di cassa (pagamenti e incassi) di tutte le amministrazioni pubbliche italiane, centrali, periferiche e locali. Creato nel 2003, SIOPE è stato esteso gradualmente a tutti gli enti della Pubblica Amministrazione italiana. E’ gestito dalla RGS ed è stato creato […]

Il risveglio della piccola imprenditoria meridionale

di Luca Meldolesi(1)

L’emersione: cos’era costei? Qualcuno se ne ricorda ancora?
Per alcuni anni m’è stato quasi impossibile riconsiderare serenamente la questione dell’emersione2. A chi mi chiedeva, rispondevo che si tratta di un problema che può essere avviato a soluzione a due condizioni: un’economia in salute ed uno Stato che imbocca la strada del federalismo democratico […]