di Adriano Scaletta

L’intervista che segue è stata realizzata da Adriano Scaletta il 5 maggio 2005. Il Prof. Claudio Pavone, già docente di storia contemporanea a Pisa, fu un collaboratore di Colorni durante la Resistenza, un rapporto che durò poche settimane, ma che sembra esser stato sufficiente per lasciare il segno.

“Questo lavoro – scrive Adriano – ci è utile per comprendere il contesto politico in cui Colorni si inserì e ci aiuterà a proseguire questa nostra indagine sull’uomo politico e operativo, sul suo duplice conflitto interno-esterno: le proprie riflessioni introspettive e il dialogo con i suoi compagni, nel suo gruppo ristretto e verso il partito, all’interno della Resistenza e nei confronti del nazi-fascismo e così via”.

Eugenio Colorni, la Resistenza e i giovani: una lezione per oggi – di Adriano Scaletta