La Conferenza di Boston “First Conference on Albert Hirschman’s Legacy” ha avuto un successo straordinario. Due cose sono emerse in maniera importante: la filosofia della scoperta e il possibilismo. L’obiettivo dell’Istituto Colorni-Hirschman deve essere di proseguire sul lavoro che si sta facendo e rafforzarlo.

Per discutere di questi aspetti è stata organizzata una giornata di confronto a Roma, presso la Fondazione con il Sud, giovedì 23 novembre 2017.

 

Programma

Ore 10:30 – Apertura lavori
Vincenzo Marino – Membro del direttivo dell’AC-HII e Presidente dell’Associazione Eugenio Colorni

Ore 10:50 – First Conference on Hirschman’s Legacy: Theory and Practice – Quali risultati?
Luca Meldolesi – Presidente dell’AC-HII
Nicoletta Stame – Vicepresidente dell’AC-HII

Ore 12:00 – Discussione

Ore 13:00 – Pausa pranzo

Ore 14:30 – L’eredità di Boston. Evoluzioni dell’Istituto AC-HII: ipotesi, proposte, iniziative
Vincenzo Marino – Membro del direttivo dell’AC-HII e Presidente dell’Associazione Eugenio Colorni
Interventi dall’aula

Ore 16:30 – chiusura dei lavori

 

Documenti: