taccuino 2 copertina e quarta

Luca Meldolesi (a cura di), Cambiamento: che passione! – Taccuino Italiano n. 2, Ide (Italic digital editions), Roma, 2019

Come quello che l’ha preceduto, il presente Taccuino è uno strumento del “foro interno” dell’Istituto Colorni-Hirschman che persegue più scopi: raccogliere alcuni aspetti del lavoro “à retenir” (dicono i francesi – nei riguardi all’onnipresente tenden-za al dimenticatoio e all’oblio); dar conto di alcune iniziative ad esso collegate; concentrare l’attenzione su materiali in costruzio-ne (e relativi dibattiti); favorire riflessioni ulteriori ecc. In questo numero, d’altra parte, giungono finalmente in porto alcune piccole navigazioni teoriche di lungo corso. Se reggeran-no al fuoco di fila della critica (mia ed altrui), potranno diventare a loro volta trampolini di lancio di ulteriori avventure teorico-pratiche – a livello nazionale ed internazionale. Ad esse seguono, inoltre, alcune osservazioni sulla situazione (al momento del cambio della guardia nel governo della Repub-blica) e sulle sue prospettive concrete che si stanno aprendo in conseguenza a livello europeo; ed infine numerose pagine del mio diario coram populo (spedite gradualmente via e-mail ad un migliaio di persone) che spaziano su argomenti diversissimi – dalla politica economica adatta ad un piccolo paese meridionale all’evoluzione dell’ex Celeste Impero. Aggiungo infine che, per mantenere il filo logico del ragio-namento, ho pensato di anticipare qualche pagina del diario a commento degli spunti teorici del primo capitolo – mantenendo-ne però la numerazione originale, in modo da poter ricollocare (eventualmente) ciascuna di esse nel punto esatto del Capitolo 3 che corrisponde al momento in cui è stata scritta.

Scarica il testo completo