Stiamo vivendo una nuova fase. Il clima che si è creato con una pandemia di ritorno, e con ripartenza ancora a singhiozzo, sembra aver suggerito un nuovo interesse per il Mezzogiorno e per un’evoluzione del paese che spiri da Sud (invece che solo dal Nord).

Questo giornale online, che nasce per iniziativa di A Colorni-Hirschman International Institute e di Entopan, mira a presentare delle iniziative possibiliste meridionali (o di altri Sud) – nelle imprese, nella pubblica amministrazione, nella cooperazione. Sono storie chelasciano il segno e che nel loro piccolo (o grande) sono motore di un cambiamento territoriale, che dimostrano come sia possibile fare innovazione, essere sostenibili, valorizzare il contesto, educare all’incivilimento, promuovere il miglioramento continuo, credere nelle possibilità del Sud.

 

Numero 3 – Gennaio 2021

In questo numero è ospitata l’intervista di Paola Cascinelli a Francesco Nardone e Beatrice Fucci di Futuridea, associazione nel beneventano che si occupa di innovazione sostenibile e agricoltura. Con un approccio multidisciplinare e intersettoriale, Futuridea è al centro di un sistema che, in poco più di 10 anni, coinvolgendo istituzioni e imprese, ha animato progetti di impatto fortemente innovativi. Una capacità progettuale che si è dimostrata estremamente concreta ed efficace per il rilancio delle aree interne della Campania e del Beneventano in particolare.

 

Numero 2 – Dicembre 2020

Questo numero è dedicato ad una intervista con Massimo D’Esposito, fondatore e amministratore unico di Selcom S.p.A., azienda leader italiana nel campo dei servizi e dell’integrazione di sistemi per il controllo, la sicurezza e le comunicazioni. Massimo ci mostra come sia vitale innovare e sperimentare nuovi servizi, anche al di fuori del proprio settore originario. E soprattutto ci dice che essere del Sud può fornire forti motivazioni a fare e a dimostrare il proprio valore.

 

Numero 1 – Novembre 2020

Il primo numero di “Venti del Sud” è dedicato all’emergenza Covid e alle risposte del territorio. Marianna Borriello, nel suo articolo, presenta la rimodulazione, in seguito al lockdown, del servizio di nutrizione per malati oncologici presso l’ospedale di Pagani (Salerno). Viviana Fini racconta del ruolo della psicologia ospedaliera all’organizazzione della risposta all’emergenza Covid 19 nel sistema sanitario della provincia di Massa Carrara.